Home > Uncategorized > E invece…

E invece…

…non è andata bene come speravo. Ah, sì, che cosa, visto che ieri ho fatto il vago. Beh, la storia e questa: da sempre sono uno strimpellatore di chitarra e tastiere, ho suonato più generi di quanti non ricordi (il mio primo gruppo faceva musica tradizionale andina e suonavo il charango, ora faccio più o meno rock).

Da quando sono qui, sto cercando disperatamente di unirmi a/mettere su un gruppo senza molta fortuna. Il punto è che

  • non ho più 20 anni (niente punk, non sono più credibile se mai lo sono stato)
  • non lo faccio per mestiere (via tutti i gruppi che vogliono provarci sul serio)
  • però ho una certa esperienza, suono più che decorosamente e non mi diverto se i pezzi non vengono bene (via tutti i gruppi di principianti)
  • però a me il metallo non mi prende proprio
  • e quello che qui chiamano classic rock mi rompe le scatole alla seconda canzone
  • mentre col blues ne reggo cinque o sei

Insomma: io sono un rompicoglioni con idee e problematiche specifiche che cozzano con il 99% della già scarsa offerta di posti da chitarrista.

La settimana scorsa ho risposto a un annuncio di un tipo che sta cercando elementi per portare il suo disco dal vivo. Ho sentito il materiale, mi è piaciuto abbastanza. Ho imparato decorosamente alcune canzoni e ieri mi sono presentato, con la mia chitarrina, tanta ingenuità e tante illusioni, alla porta del tipo.

Abbiamo suonato un’oretta e, compatibilmente con la situazione (io e lui con due chitarre a suonare canzoni pensate per sei-sette elementi), mi pareva che la cosa funzionasse. Però…
Però, come dicevo, di botte in faccia ne sto prendendo da un anno e mezzo buono, quindi mi cautelo e gli chiedo le sue impressioni. Mi ha gelato con un "I cannot say that I had the instinct that this was a perfect match". Ora proseguirà con le audizioni e poi mi farà sapere, ma mi sa che mi devo rimettere a cercare qualcos’altro. Con buona pace delle bocche di lupo, ascelle di coccinella e culi di balena che mi sono augurato…

Annunci
Categorie:Uncategorized Tag:,
  1. ottobre 7, 2006 alle 14:40

    L’ascella di coccinella mi manca.

  2. marzo 18, 2008 alle 10:51

    E un po’ di sano country? 😉

    Ciao!

  3. marzo 18, 2008 alle 14:44

    Mmmmh… no, non ci vado abbastanza d’accordo. Non oltre due o tre canzoni di fila, almeno. Di fondo, sono e resto un caciarone filoelettrico.

  1. No trackbacks yet.

Emmò, ariccontateme quarcosa VOI!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: