Home > Uncategorized > Ma che testa che ho…

Ma che testa che ho…

Mi sono scordato che il 4 ottobre dovevo fare il post obbligatorio di primo anno del blog!

Beh, non ho la minima intenzione di trattare il blog diversamente dai miei amici, che ormai disperano che io ricordi mai una data e si beccano sempre auguri colpevoli tipo "Scusa, so vagamente che il tuo compleanno è in questi giorni ma non ricordo quando…" "È stato il dodici" "Ah, che testa, me lo sono scordato un’altra volta!!! Scusascusascusa, tantissimi auguri, davvero!"

E quindi, scusa il ritardo, blog. Ma tanti auguri. Nascevi un anno fa più che altro per dare un senso all’account Splinder, che avevo aperto quasi solo per poter rompere le scatole ai bloggari veri in maniera meno anonima. Nascevi senza una vera ispirazione, hai continuato senza una vera ispirazione e, nonostante ciò, a volte hai raccolto qualche buona idea che non credevo né di avere né di riuscire a mettere per iscritto…

Non so dove andrai a finire, non so se vedrai un secondo anno, non so di che argomenti tratterai in futuro. Per il momento, però, grazie. Grazie di aver fatto da discarica di pensieri che oggi sono diventati ricordi indelebili, almeno fino a quando il data center di Splinder non ha una delle sue defaillance. Grazie di avermi messo in corrispondenza con persone con le quali il rapporto non mi arricchisce di meno per il fatto di essere solo virtuale. Grazie di avermi fatto scoprire autori che mi fanno ridere, commuovere, pensare come se i loro scritti fossero su carta stampata ma che probabilmente non potrebbero mai stampare le loro buffe, commoventi, stimolanti idee in altra maniera. E grazie di avermi consentito di esprimere il mio apprezzamento o il mio dissenso a queste persone in una maniera diretta impossibile altrove.

Advertisements
Categorie:Uncategorized Tag:
  1. ottobre 8, 2007 alle 15:23

    Diamo a Splinder quel che e’ di Splinder, poverino.
    Ci permette pure di sfogare le nostre velleita’ musicali, hai visto Zeus come sta organizzando tutto?
    Ho gia’ scaricato la base.
    Appena torno ci impazzisco sopra.

  2. ottobre 8, 2007 alle 15:33

    Mintossico, mi sa che avrò bisogno di consigli tecnici. Sto impazzendo per fare una cosa che proprio non riesce.

  3. ottobre 8, 2007 alle 15:40

    Oh, ma scusa un momento, è il modo di fare gli auguri a ‘sto povero blogghino? “Sei nato senza una vera ispirazione… sei andati avanti uguale… non so manco se fra un anno sarai ancora qui…” Fossi il tuo blog mi toccherei le p…!

    (Perché non l’ho scritto? Non è da me! Un attacco di signorilità?!)

    Dunque non solo mi unisco all’operazione filomusicale diamoasplinderquelchèdisplinder del Birraio Alla Menta, ma mi prendo anche l’onere di dire al blog itself:

    caro blogghino, a noi CI piaci tanto, sei scritto bene, ci porti news dalla terra più interessante del mondo (nel bene e nel male) e ogni tanto ci mostri dei pargoli cicciosi. Cosa chiedere di più? Buon compleanno, e vedi di campare ancora a lungo, checché ne dica il tuo padrone ingrato…

    (Meno male che se tu lo rinneghi si può sempre sperare che intervenga Pigrazia…)

    Rita

  4. ottobre 8, 2007 alle 15:47

    Il blog non ha colpa, poverino. È il suo autore che si sente inadeguato. Lo so che non è una gara, ma si vede chiaramente chi scrive per passione e chi quasi per caso, e a volte la cosa mi deprime un po’

  5. ottobre 8, 2007 alle 15:51

    E perche’ io? Chi si ricorda come funziona Cubasino?
    Spero si registrare direttamente dal Bass Pod, cosi’ almeno i suoni sono fatti.
    Poi devo imparare a nascondere gli errori.

  6. ottobre 8, 2007 alle 17:16

    Auguri! Volevo postare la foto di una che stringe un flute di champagne in mezzo alle chiappe,ma mi sembrava eccessiva.

    ;P

  7. ottobre 8, 2007 alle 18:19

    Io che non dico volgarità, la Svitata che evita i temi osé. Non c’è che dire, il tuo blog è un luogo virtuoso.

    Rita

  8. ottobre 8, 2007 alle 18:41

    E questo mi delude assai… Possibile che solo da Zeus date il peggio di voi stesse?

  9. ottobre 8, 2007 alle 18:48

    Oilalalà!!! Auguri bostoniano!

  10. ottobre 8, 2007 alle 20:09

    Ahò, dovresti essere contento che con te siam tutte carine e che le cialtrone le facciamo altrove!
    Insomma, sai il proverbio, no?, “chi va con lo zoppo impara a zoppicare”…

    😉

    Rita

  11. ottobre 8, 2007 alle 20:25

    evviva! tanti auguri!

  12. ottobre 8, 2007 alle 20:43

    Tutto a me mi tocca fare!

  13. ottobre 8, 2007 alle 21:27

    Auguriiiii!

  14. ottobre 8, 2007 alle 21:46

    Anch’io ringazio il tuo blog, perché in qualche modo mi fa vivere quello che dovrei esser lì a condividere.
    E soprattutto perché ogni volta che mi rileggo quel post e arrivo alle 8:27, mi esce la lacrimuccia…

  15. ottobre 9, 2007 alle 06:39

    Augurissimi al tuo blog. E lunga vita!
    E sottoscrivo in pieno ciò che scrive NinaeRita nel commento n. 3.
    Un abbraccio x Te e Pigrazia e b. al B.
    Bye. L.

  16. ottobre 9, 2007 alle 07:33

    Se riesci a dire cose così belle anche ai compleanni degli umani, devi avere un sacco di amici!

  17. ottobre 9, 2007 alle 08:08

    Tanti auguri! E grazie all’autore che mi diverte ed interessa. Continua a scrivere, mi raccomando!

  18. ottobre 9, 2007 alle 08:51

    bostoniano, ho iniziato a leggere il tuo blog attirata dai commenti che hai disseminato nei blog dove anch’io spesso e volentieri cazzeggio. sono commenti arguti, pensati, sempre garbati e mai banali. anche il tuo blog è così, e mi piace un sacco. lunga vita al blog! cosa ci bevi per festeggiare, oltre allo chamapagne graziosamente porto dalla compita cameriera fornita da zeus? io ti mando, virtualmente ma se vuoi anche in vetro e liquido, un bel rosso piceno di quelli seri.

  19. ottobre 9, 2007 alle 09:20

    Auguri per il blog.
    E mo’ vado a trovare ZeusLove1 che, non so perchè, ma mi ha incuriosito.
    😀

  20. ottobre 9, 2007 alle 09:24

    … Oh, appro, Boston, posso approfittare biecamente del tuo pluridecorato blogghino e cogliere l’occasione per un appello personale?

    (Il tuo blog dice che posso, ché dopo quello che ho detto di lui mi lascia fare qualunque cosa. Ehehehe).

    No, volevo solo dire: Colpodicoda, a me i tuoi commenti disseminati fanno lo stesso effetto che tu dici che ti hanno fatto quelli del Boston (cosa che peraltro condivido), così volevo chiederti ufficialmente se per favore ti aprivi un blog anche te, che correre dietro ai tuoi commenti di blog in blog è una faticaccia, sai. 🙂

    (… Finito, Bost, grazie dell’asilo!)

    (… E comunque c’hai ragione, sul blogghe di Zeus una cosa così educata non l’avrei mai scritta…)

    Rita

  21. ottobre 9, 2007 alle 10:40

    AUGURI! E che il blog viva a lungo, altrimenti come faccio a rimanere ancorata alla mia amata Boston?

  22. ottobre 9, 2007 alle 10:49

    Che poi voi non lo sapete, ma quella è la Svitata tra un cambio di vestito e l’altro. Perchè credete che la voglia come groupie?

  23. ottobre 9, 2007 alle 12:39

    Io mi sono innamorato.

  24. ottobre 9, 2007 alle 14:41

    mintossico: mi dispiace, quest’uomo è preso da un pezzo, ha già una famiglia oltreoceano, e tra poco avrà anche un cerchietto metallico al dito, con il quale certamente inventerà qualche specialiossimo effetto per chitarra…

  25. ottobre 9, 2007 alle 14:43

    No, non di Bostoniano (il nostro e’ un amore segreto e Bostoniana non deve saperlo… DOH!).
    Mi sono innamorato della flute messa in quel posto cosi’ scomodo.

  26. ottobre 9, 2007 alle 14:52

    rita di ninaerita, sei troppo gentile. non ho mai aperto un blog perchè sono mostruosamente pigra e fuggo gli impegni fissi come la peste. però sono commossa all’idea di avere una lettrice saltellante…

  27. ottobre 9, 2007 alle 14:56

    beh sei fortunato: di flute come quella ce ne sono dappertutto. Ti consiglio un posto meno scomodo per riporla, però, se ti piace tanto non vorrai vederla rompersi al primo spostamento d’aria… 😉

  28. ottobre 9, 2007 alle 15:12

    Wow, uno si gira un attimo e gli infilano un flute in mezzo alle chiappe… NO, volevo dire gli postano una ventina di commenti… OK, passiamo a ringraziare TUTTI e a dare qualche risposta:
    Elastigirl, grazie
    Zeus 1, hai ragione, meno male che su te si può sempre contare
    Salvietta, grazie
    Pigrazia, l’effetto lacrimuccia era stato biecamente calcolato 😉 (che notte, quella notte…)
    Lemny, grazie
    Violacciocca, mi confondi… (probabilmente “con qualcun altro” ;-))
    Sunflower, panico da pagina bianca permettendo!
    colpodicoda, scolandomi il rosso piceno alla tua salute, quoto la richiesta di Rita!
    Zeus 2, quindi dici che la Svitata infila il bicchiere là per migliorare il portamento mentre sfila? (con buona pace dei commenti garbati…)
    Pigrazia, di sicuro riuscirò a combinarci qualcosa di cretino, tipo incastrarlo nella leva del vibrato
    mintossicobirra, la flute non è da te! Devo trovarti una di quelle belle matrone americane nutrite ad hamburger e pollo fritto, le cui natiche siano in grado di ospitare e sorreggere un bicchiere di Guinness

  29. ottobre 10, 2007 alle 05:40

    Che fregatura.

  30. ottobre 10, 2007 alle 12:42

    TESORO UN ABBRACCIO ESTESO A TRE COME SEMPRE…

    E CRISTO, BANNA ZEUS!!!!!!!!!!!!!!!!
    UN po’ di solennità, che diamine!

  31. ottobre 10, 2007 alle 14:58

    Pillow, bannare Zeus? Assolutamente no, è l’unico che non si reprime qui!

  32. ottobre 13, 2007 alle 16:20

    Arrivo sempre ultima!
    Auguri, blog di bostoniano. Non dare retta a quell’impunito del tuo autore: tu sei un bel blog ed è sempre bello leggerti. Cento di questi giorni, blogghino!

  1. No trackbacks yet.

Emmò, ariccontateme quarcosa VOI!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: