Home > Uncategorized > Il preferito di Davide

Il preferito di Davide

"A chi vuoi più bene, al papà o alla mamma?"

A me, questa domanda è sempre parsa cretina e carogna: il bambino ce l’avrà pure il suo preferito, ma ti rendi conto in che problema diplomatico lo metti? A chi dei genitori dovrà dare una coltellata al cuore per fare piacere a te, spesso perfetto sconosciuto o quasi, di età avanzata (che di norma ai bambini non fa simpatia, a meno che non sia il nonno), con quel sorriso che al pupo ricorda più la strega di Hansel e Gretel che un’espressione accattivante?

Eppure, come premesso, i bambini il loro preferito ce l’hanno e il modo migliore di scoprirlo non è chiederlo ma osservarli. Specie quando non parlano ancora e sono privi di malizia, basta vedere con chi è che fanno più feste, moine, sorrisi, urletti eccetera.

E noi Davide lo abbiamo osservato, e abbiamo anche avuto modo di vedere chi è il suo preferito.

Davide fa più feste, moine, sorrisi, urletti, saltelli e balletti

quando davanti a lui c’è

Davide.

O meglio, la sua propria immagine riflessa allo specchio.

Stiamo per caso crescendoci un Berlusconi in seno?

Annunci
  1. novembre 24, 2007 alle 21:45

    bhe dai… non è poi tanto male ahjahahahahah!! Un saluto e buon fine settimana. Ciaooooo.

  2. novembre 25, 2007 alle 09:40

    Se così fosse, bada bene a rimanere lì dove sei, ché qui da noi ne basta uno! Scheeerzo! ;-D

  3. novembre 25, 2007 alle 15:03

    ma non credo che sia già capace di riconoscere la sua immagine, quanto ha?

    magari vede un suo simile e ci vorrebbe giocare 🙂

  4. novembre 25, 2007 alle 15:32

    viadellaviola: lo escludo, a giudicare da come tratta i suoi consimili in carne ed ossa. Cmq, ha sette mesi e direi che si riconosce perfettamente
    katika: lo raddrizzo a mazzate, altroché!
    azbla: anche a te

  5. novembre 26, 2007 alle 08:37

    appoggio viadellaviola: secondo me fino a un certo momento vedono quel bambino bellino che li segue sempre 🙂
    per il resto, enrico adesso allo specchio si mette in posa e fa le facce, fai tu!

  6. novembre 26, 2007 alle 09:08

    se abbina il culto dell’ego a cupidigia e totale disinteresse per la morale, radrizzalo a mazzate. se invece si limita a guardarsi compiaciuto, magari vuole fare il tronista dalla de filippi. raddrizzalo a mazzate lo stesso.

  7. novembre 26, 2007 alle 09:09

    povero piccolo davide. così giovane e innocente, e già vittima dei miei pregiudizi!

  8. novembre 26, 2007 alle 10:02

    no, è solo consapevolezza! ;P

  9. novembre 26, 2007 alle 14:12

    Oddio spero si tratti solo di narcisismo eheheh

  10. novembre 26, 2007 alle 14:38

    colpodicoda (1): in effetti non so cosa sia peggio…
    colpodicoda (2): più che pregiudizi li definirei un esorcismo, come il mio post
    tortadimele: che gli dei superni vi ascoltino…
    pillow: dici che deve solo imparare a dissimularla meglio?
    salvietta: mi darebbe un po’ fastidio. Finora in casa ne avevo l’esclusiva io…

  1. No trackbacks yet.

Emmò, ariccontateme quarcosa VOI!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: