Home > Uncategorized > Prove tecniche

Prove tecniche

  • Chitarra maraglia: CHECK
  • Maglietta del gruppo di papà: CHECK
  • Amplificatore più grosso di me: CHECK
  • Espressione cool: CHECK
  • Mamma tagliata quanto possibile dalla foto, che non si veda che tiene sia me che la chitarra: CHECK

Sono ufficialmente pronto per presentarmi ai fans. Niente applausi, grazie

Rockstar

Annunci
  1. giugno 17, 2008 alle 18:57

    In effetti anche la maglietta era della misura dell’amplificatore…

  2. giugno 17, 2008 alle 18:59

    Tu dagli altri due anni e mezzo-tre…

  3. giugno 17, 2008 alle 19:00

    Che poi, intanto lui la maglietta del gruppo ce l’ha e io no

  4. giugno 17, 2008 alle 19:09

    questo bambino è superiore
    complimenti

  5. giugno 17, 2008 alle 19:24

    e’ da standing ovation… 🙂

  6. giugno 17, 2008 alle 19:31

    Ma gli lanciano già i reggiseni o solo i ciucci per ora??! 😉

  7. giugno 17, 2008 alle 19:39

    io pure c’ho la maglietta del gruppo e te no…

    certo che sto sguardo sicuro lo fa solo quando lo regge mamma!!

  8. giugno 17, 2008 alle 20:02

    Questo pupo è troppo cool!!!!!!!!!

  9. giugno 17, 2008 alle 20:15

    ahah bellinoooo (ma i pantaloni, detti qui pappaluri, sono del papà?

  10. giugno 17, 2008 alle 20:44

    Questo bimbo è… Ragazzi, per la prima volta non trovo gli aggettivi adatti, mi sembrano tutti inadeguati. Allora dirò cosa ne penso a modo mio: 1.618033…
    Baci, tanti, tutti su quella testolina dolcissima.
    Bye. L.

  11. giugno 17, 2008 alle 21:34

    mamma mia quanto è cresciuto questo bimbo… Boston non ci posso pensare che ti leggo da prima che nascesse…!

  12. giugno 17, 2008 alle 21:37

    Bello come il sole!!Digli che il suo cugino lontano si allena col charango di armadillo a svegliare i nonni (ogni tanto si butta sulla balalajka).E se te lo mando a lezioni?(a Boston, intendo..:-D).La cusèina

  13. giugno 17, 2008 alle 21:48

    un grande chitarrista, una promessa, una certezza. 😉

  14. giugno 17, 2008 alle 22:06

    Mamma mia! E’ cool che più cool non si può. Bellissimo!
    Alla fine avete tenuto il logo-dixan? Eheh.

  15. giugno 17, 2008 alle 22:52

    Troppo chulo! Ma ha la pappagorgia morbidosa cicciottosa! E’ mio è miooooo!

  16. giugno 17, 2008 alle 23:20

    Fondiamo un fan club? Lo chiamiamo ZVIDD : zie virtuali innamorate di Davide…
    Bye. L.

  17. giugno 18, 2008 alle 07:47

    Che figo da paura.
    Diventera’ l’erede del Rev. Billy Gibbons se continui a dargli chitarre cosi’!

  18. giugno 18, 2008 alle 08:05

    OMMMIODDIO!!! HA PURE LA TASCA PORTAFUMO, NEI JEANS!!!!! E L’ESPRESSIONE IMBRONCIATA DA CONSUMATA TIGRE DEL PALCO!!!!!!!

    TENETEMELO BONO, CHE ME LO SPOSO!!!!

  19. giugno 18, 2008 alle 09:14

    io vengo a vedervi solo se lui mi firma UN AUTOGRAFO!!!!!!

  20. giugno 18, 2008 alle 10:31

    ma quant’è bello??? e c’ha l’espressione troppo da “Ehi Baby, son qua eh!”
    uno sballo di pupattolo, complimeti ragazzi

  21. giugno 18, 2008 alle 11:30

    no! ha già un che di knopfler… e un pelino di phil collins, pure.
    e molto molto molto di davide.
    (vostro figlio è un figaccione della miseria, e lo sguardo da duro rende le guanciotte cicciose un vero frutto proibito!)

  22. giugno 18, 2008 alle 11:42

    a quando il primo concerto??

  23. giugno 18, 2008 alle 14:46

    AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAaaaaaaaaaaaahhhhh…

    (Lemny, Zia Virtuale Esse presente!
    Caccia qua la tessera del ZVIDD!!!)

    (ma quanto é cool? Coolissimo, direi, anche se a dirlo sembra un mezzo insulto…)

  24. giugno 18, 2008 alle 15:18

    a Bologna si dice che fa sbragare!!
    per la tessera del fans club a chi mi devo rivolgere? ;O)))

  25. giugno 18, 2008 alle 16:16

    ahahahahah che maranza!!!!

    laGiusy

  26. giugno 18, 2008 alle 19:25

    ma che amoreeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    *______________________________*

  27. giugno 18, 2008 alle 19:38

    Capperi, Davide funziona sempre… Vabbè, questa era una foto notevole. Vabbè, in generale pubblico Davide solo quando trovo la foto notevole. Comunque, Davide ringrazia dignitosamente.
    Alkanette: dipende se lo portano già o no. Davide naturalmente le tette le apprezza, anche se magari più a scopo alimentare che ludico
    sullepunte: a te non può nascondere nulla 😉
    tortadimele: no, io porto cose più composte…
    Lemny: addirittura la media aurea, mi vai a scomodare? Dai, basta il pi greco…
    Expecting: fa effetto, eh? Figurati per noi!
    LaCusèina: non tocco un charango da dieci anni, ma si può tentare
    ViperaVenerea: il logo dixan sulle magliette, l’altro sulla locandina. Ho già fatto presente che c’è mercato anche per magliette con l’altro logo, ma credo che costerebbe di più farlo perché ci sono più colori
    Mint: immagino che andrà a fasi, come il papà. In Italia ho una chitarra con un disegno all’aerografo ispirato ai quadri di Dalì con gli orologi sciolti e una nei tre true colour rastafari con su disegni stile pittura rupestre, qui ho la mia sobrissima telecaster e l’altrettanto sobria les paul, e i miei sogni di nuovi giocattoli sono tutti rivolti a chitarre molto normali. Starò invecchiando…
    Pillow: ha detto che non esclude nulla, ma non ne vuole sapere di matrimoni combinati. I giovani d’oggi non hanno più rispetto per quello che gli dicono i genitori…
    Superpomettomel: ti confesserò un pettegolezzo, è analfabeta!!!
    Sunflower: ne tiene quotidianamente in soggiorno
    Giusy: pensa quando parlerà, mezzo romano, mezzo napoletano e mezzo amerrecano!

  28. giugno 19, 2008 alle 04:45

    ” Dai, basta il pi greco…” ??? X quello splendore? Ma nemmeno x idea! La golden ratio è appena sufficiente… ;-D
    Un caro abbraccio x Te e Pigrazia e x quelle guanciotte…bè che ve lo dico a fare?
    Bye. L.

  29. giugno 19, 2008 alle 09:58

    Anch’io li porto i jeans così!

    Rita

    :-DDDD

  30. giugno 19, 2008 alle 10:36

    Proprio di quella taglia, tra le altre cose.

  31. giugno 19, 2008 alle 13:22

    Sapevo che qualcuno l’avrebbe detto.

    Rita

  32. giugno 19, 2008 alle 13:23

    (E comunque è proprio quello che intendevo: con un risvolto a millefoglie, per necessità)

    Ritappa

  33. giugno 19, 2008 alle 20:31

    ma guarda che espressione da paravento! bellissimo!

    Rita pure io li porto cosi’. vedi, facciamo tendenza!

    tappatika

  34. giugno 19, 2008 alle 23:28

    e’ la sesta volta che torno a vedermelo, ‘sto disgraziato. 🙂

  35. giugno 20, 2008 alle 11:41

    Anch’io… ah, quelle piccole, cicciotte dita dei piedi che fanno capolino dal risvolto dei jeans…

    (sto parlando di Davide, Uèin!!!)

  36. utente anonimo
    giugno 22, 2008 alle 15:26

    quell’aria da “ehi pupe sono qui” fa impazzire. Me lo presti????? E’ semplicemente ADORABILE!!!!!!!

    Complimenti mamma e papà.
    Vipra Pignola

  37. giugno 22, 2008 alle 18:26

    sniff[..] buaahhhhhhhhhhhhhhhhh!! se ne vanno tra otto giorni e a me mi e’ venuta gia’ la nostalgia ecco. [..]

  38. giugno 22, 2008 alle 18:34

    Me l’ero perso, ma è meraviglioso-stupendo!!!!!!

  1. No trackbacks yet.

Emmò, ariccontateme quarcosa VOI!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: