Home > Uncategorized > Ha ragione lui!

Ha ragione lui!

Ha ragione Maroni! Voglio immediatamente:

  • Superman a Roma
  • L’Uomo Ragno a Palermo
  • Thor a Milano
  • Iron Man a Torino (fosse che l’industria meccanica italiana riparte)
  • il Goblin in qualche roccaforte leghista (verde, fetentone e con quella faccia, mi pare adeguato)

E che non si veda mai più un sindaco senza superpoteri

Advertisements
  1. agosto 5, 2008 alle 19:29

    e i gormiti al posto dei vigili urbani

  2. agosto 5, 2008 alle 19:54

    allora anche l’incredibile hulk a brescia, varese o giù di li. no?

  3. agosto 5, 2008 alle 21:22

    noi che siamo avanti abbiamo il sindaco invisibile… almeno nel mio quartiere non si fa vedere!

  4. agosto 5, 2008 alle 22:55

    yetbutaname: questa proposta può portarci molto lontano! Che fare, ad esempio, dei Transformer? E dei Power Rangers?
    tortadimele: perfetto. Avrei voluto pensarci io.
    arte82misia: siete troppo avanti.

  5. agosto 7, 2008 alle 09:02

    quando ho sentito il tg m’è venuta pensata la stessa cosa…

  6. agosto 7, 2008 alle 13:20

    gattosecco: great minds think alike

  7. agosto 7, 2008 alle 14:33

    io ho appena finito watchmen, e appena penso a supereroi me li immagino chi impotente, chi stuprato, chi stuprante, ecc.
    sono modelli più accessibili!

  8. agosto 7, 2008 alle 14:44

    Pois: ti invidio. Leggere Watchmen per la prima volta è un’esperienza irripetibile – appunto, una “prima volta”. Alan Moore ha una testa sconfinata.

  9. agosto 7, 2008 alle 14:45

    Ops, magari ho detto una cazzata: leggere o RIleggere?

  10. agosto 7, 2008 alle 14:47

    Amen. Col senno di poi la durezza di Rorschach durante la sua visita psichiatrica ha reso il mondo un posto dieci volte più spaventoso di quanto io pensassi prima.

  11. agosto 7, 2008 alle 14:55

    Già. Per quanto, a renderlo tale basta anche la vignetta finale di una serie di strisce di Calvin e Hobbes nelle quali trovano un cucciolo di procione abbandonato che alla fine muore. Il commento finale era qualcosa tipo “Tutto ciò è crudele o arbitrario, in ogni caso fa paura”. Con in più il fatto che il contesto non ti prepara all’arrivo di una simile considerazione!

  12. agosto 7, 2008 alle 15:00

    Hai mai pensato di come sia malato pure il mondo di Calvin & Hobbes? Cioé: Calvin c’ha l’amico immagginario, c’ha.

  13. agosto 7, 2008 alle 15:02

    naaaah… alla sua età è ancora accettabile (anche se tutti i suoi coetanei lo trovano in effetti un po’ bacato in testa)

  14. agosto 7, 2008 alle 15:03

    Anche io da piccolo ce l’avevo. Era il capitano Stubing di Love Boat. Cioé: io volevo Michael Knight di “Supercar”, ma m’avevano passato giusto questo.

  15. agosto 7, 2008 alle 15:08

    Sono sicuro che significa qualcosa, ma cosa?

  16. agosto 7, 2008 alle 22:54

    bostoniano, non si legge mai, si rilegge sempre. comunque leggere 😉
    calvin crescendo cambia nome in ozymandias, hanno entrambi una tigre o no? (altra faccina)

  17. agosto 7, 2008 alle 23:26

    Oddio, no! Calvin non può diventarmi quel secchione antipatico di Ozymandias! (no, “secchione” non è un refuso, anche se con Ozymandias lo si potrebbe pensare)

  18. utente anonimo
    agosto 28, 2008 alle 12:21

    io metterei Lady Oscar alle Pari opportunita’.

    Bostoniano, dove metteresti Margot di Lupin III????? (tette, cosi’ lo dico prima di te)

    Vipera pignola

  19. agosto 28, 2008 alle 16:03

    D-uh… Che ministero hanno dato alla Carfagna? Ecco, lì

  1. No trackbacks yet.

Emmò, ariccontateme quarcosa VOI!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: