Home > Uncategorized > Noi si chiacchiera, si chiacchiera…

Noi si chiacchiera, si chiacchiera…

…intanto il tempo passa, le mamme imbiancano, i papà perdono i capelli e, soprattutto,

i figli crescono!!!

Auguri Davide, l’unico della famiglia che i compleanni non spaventino almeno un po’.

Advertisements
  1. aprile 23, 2009 alle 11:39

    uh mamma, già?

    auguriiiiiiiiiiii mr guanciotta!

  2. aprile 23, 2009 alle 11:47

    TANTIAUGURIATTE’
    TANTIAUGURIATTE’…

    :)))))

  3. aprile 23, 2009 alle 11:57

    (a Daviduzzo, ovvio… vabbè, si era capito, no?)

  4. aprile 23, 2009 alle 12:05

    ohssantocielo se penso che ti leggo da prima che nascesse…
    ma che l’avevo fatto anche lo scorso anno ‘sto commento?
    il mio alzheimer avanza.

    auguri piccolo!

  5. aprile 23, 2009 alle 12:29

    Auguriiiiiiii! Cusèina latitans

  6. aprile 23, 2009 alle 12:37

    Auguri Davide e come dissi anno scorso:’nzuppa le mani nella torta 🙂

  7. aprile 23, 2009 alle 12:38

    A U G U R I S S I M I ! ! !
    Al più bello, al più cucciolo, al più morbidoso bambino del mondo!
    E… quest’anno le ha messe le manine nella torta? Dai, raccontaci :-).
    Bye. L. HD

  8. aprile 23, 2009 alle 12:38

    Auguri!

  9. aprile 23, 2009 alle 13:40

    eh, gli anni passano anche per loro, mio caro!!!

  10. aprile 23, 2009 alle 13:50

    tortadimele: sì, già! (e grazie numero uno)
    Esse: beh, nonostante l’età avanzata sì, lo avevamo capito persino Pigrazia e io 😉 (e grazie numero due)
    Exp: ecco, il mio alzheimer mi impedisce di ricordarlo senza andare a guardarmi il post, ma mi pesa il sedere per andarlo a fare! (e grazie numero tre)
    LaCusèina: beh, è una latitazione reciproca 🙂 (e grazie numero quattro)
    laRosi: penso proprio che ti darà retta con ancora più gusto (e grazie numero cinque)
    Lemny: beh, calcola che da noi è metà mattina e la torta non è ancora arrivata. Anzi, a dirla tutta, festeggeremo fra una decina di giorni. Oggi ha portato a scupola un po’ di dolci, ma niente di cremoso in cui valga la pena ravanare a piene mani. Quindi, l’immersione è rimandata (e grazie numero sei)
    Volare: (e grazie numero sette)
    ziacris: già. Ancora il fenomeno è magico, chissà fra quanto inizierò a rimpiangere i bei tempi in cui era piccolo piccolo e tutto era più semplice (e grazie numero otto)

  11. aprile 23, 2009 alle 13:53

    almeno cento di questi giorni
    bacioni al pupo

  12. aprile 23, 2009 alle 13:54

    Boston ritira subito quell'”età avanzata”, sai? 😉

  13. aprile 23, 2009 alle 13:56

    mannaggia alle prove generali… ma me lo spapocchio presto!!!

  14. aprile 23, 2009 alle 14:09

    CAZZO E’ VERO! Mi son tornate in mente come da un altro pianeta le parole di Pigrazia che commenta un tuo post dicendo “e tutte le volte che rileggo di quel VENTITRE APRILE mi scatta la lacrimuccia” (lei lo esprimeva meglio ofcòrs).
    Auguri Davide, e cheffigata che c’hai ancora almeno vent’anni prima di passare dalla festa al minuto di silenzio (e forse anche di poter uscire a festeggiare con una birra fra amici, ma vabbè…)

    inteneRita

  15. aprile 23, 2009 alle 14:12

    YBAN: non potrei essere più d’accordo, specie se riesco a vedermene una buona percentuale! 😉 (e grazie numero nove)
    Esse: beh, per me lo è 😦
    Sullepunte: non ti preoccupare, non perdi nulla. Oggi succede tutto a scuola, a casa non faremo niente di speciale. Alla festa ufficiale ci sarai, no? (e grazie numero dieci). (Dal prossimo grazie, inizio a usare i numeri)

  16. aprile 23, 2009 alle 14:14

    Rita: mi sfugge il minuto di silenzio, ti dirò… 🙂 (e grazie numero 11)

  17. aprile 23, 2009 alle 14:14

    Tanti auguri al cucciolo!

  18. aprile 23, 2009 alle 14:21

    (nononononoNO! Mi rifiuto categoricamente di definirmi in età avanzata. Sono ventierottienne dentro e numeroacasosottoitrentacinquemafacciamopiùversoitrentasesipuòenne fuori (seee…) :)))

  19. aprile 23, 2009 alle 14:26

    Meche: (e grazie numero 12)
    Esse: bah, chi sono io per impedirtelo? Tanto più che tiri indirettamente acqua al mio mulino. Non è colpa del venticinquenne che è in me se sono stato colpito da precoce e ingiusta calvizie.

  20. aprile 23, 2009 alle 14:47

    (Io indìco sempre un minuto di luttuoso silenzio ogni volta che compio gli anni.
    Evvedrai al prossimo drammatico giro, uuh).

    Eccomunque ancora sto aspettando una reazione giustamente scomporta di Pigrazia a quel “le mamme imbiancano”!

    Rita

  21. aprile 23, 2009 alle 14:59

    Rita: “le mamme imbiancano” era uno scherzetto fra noi dovuto al fatto che non riusciamo ad andare dal barbiparrucchiere da un sacco di tempo. Devo dire che ha reagito compostamente: “Non avevi detto una cosa del genere anche l’anno scorso?”

  22. aprile 23, 2009 alle 15:04

    Sono le ultime parole che ti ricordi di lei prima di quella padellata in testa, sì?

    Rita

  23. aprile 23, 2009 alle 15:08

    Ma no, assolutamente. Oggi è in idillio da compleanno del piccolo, bisognerebbe farla proprio grossa per far volare padellate

  24. aprile 23, 2009 alle 15:13

    auguri al piccolo!
    io sono più vecchio di un giorno …

  25. aprile 23, 2009 alle 15:21

    Cinas: urca, mi avrebbe divertito la coincidenza! Vabbè, abbastanza vicini. Stesso segno, se non altro (e grazie numero 13)

  26. aprile 23, 2009 alle 15:31

    Eppibordei!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  27. aprile 23, 2009 alle 15:38

    ProfA: (e grazie numero 14, che, da buona campana, non potevi lasciarci sul 13! 🙂 )

  28. aprile 23, 2009 alle 15:53

    calvizie… beh dai, sei solo un po’ stempiato…

    uuaahhhhhhhhhhhauaaaaaaahhh

  29. aprile 23, 2009 alle 15:57

    tortadimele: questa fa il paio con Claudio Bisio e la sua riga al centro larga. Dove me le fai arrivare, le tempie?

  30. aprile 23, 2009 alle 16:51

    eeeqqquesto vuol dire che sono più di due anni che ti conosco?!?! (ovvero che ti leggo)
    Tanti tanti auguri a Davide, ma gli anni passano davvero troppo in fretta ultimamente! 🙂

  31. aprile 23, 2009 alle 16:56

    Lublu: infatti! Quest’anno mi sono scordato di segnalarlo, ma il blog ha già superato i due anni (e mezzo!) Carpe diem (e grazie numero 15)

  32. aprile 23, 2009 alle 18:10

    eccomiiiiiii! ma faccio ancora in tempo? (ah, sì, lì siete indietro di 6 ore)
    HAPPY BIRTHDAY Davide!
    questo bimbo qui è la mascotte della comitiva. aveva sei mesi quando ho scoperto che c’era. bello a zia katika sua!

  33. aprile 23, 2009 alle 20:23

    Kat: ma certo che sei in tempo, lo saresti stata anche domani! (e grazie numero 16)

  34. aprile 23, 2009 alle 20:50

    panf panf… ci sono anche io! AUGURIIII Davideeee!

  35. utente anonimo
    aprile 23, 2009 alle 22:38

    Meno sedici, Davide.
    Mintossico

  36. aprile 24, 2009 alle 00:16

    Salvietta: tranquilla, nessuna fretta (e grazie numero 17)
    Mint: guarda che qui bisogna avere 21 anni per poter bere (ma sono intenzionato a una deroga a partire dai 5 anni, se no non impara a bere come una persona civile) (e grazie numero 18)

  37. aprile 24, 2009 alle 08:55

    la solita Zia Vergogna ti fa gli auguri in clamoroso imbarazzanterrimo ritardo!

    baci, piccolo mio!
    er colosseo t’aspetta!

  38. aprile 24, 2009 alle 11:02

    Ahò, noi der Toro semo li mejo.
    Auguri a Davide!

  39. aprile 24, 2009 alle 13:21

    Pillow: ma che ritardo, dai! Mica stavi a pettina’ le bambole, immagino… (e grazie numero 19)
    Perladarsella: der Toro? Io spero che mi’ fijio quanno che cresce me diventa da’a Maggica, a dittela tutta… (e grazie numero 20)

  40. aprile 25, 2009 alle 12:48

    Beh, anche se il tempo passa e imbianco, IO sono sempre più lucida (e gggiovane) di te 🙂

    Chiamo a testimoniare il Commento numero 44 del post “E uno” del 23 aprile 2008.

  41. aprile 25, 2009 alle 13:01

    Beh, certo che è la stessa frase. È una mia frase fatta, riadattata alla situazione (nota l’enfasi sui figli che crescono invece che sui capelli che cadono). E non mi si parli del rumore di unghie sullo specchio se non si hanno prove concrete a carico!
    (Ma tu hai un blog su cui non scrivi, sono mesi che non commenti, hai mezza blogosfera che è lì che ti prega di ricomparire e la volta che lo fai deve proprio essere solo per scassare i cabasisi a me?)
    (ora l’esca è lanciata, vediamo se si fa buona pesca…)

  42. utente anonimo
    aprile 25, 2009 alle 23:26

    giuda ballerino, lasciai il primo commento appena dopo la sua nascita… 🙂
    AUGURONI:) in ritardo
    Layla

  43. aprile 26, 2009 alle 18:40

    auguri

  44. aprile 27, 2009 alle 11:16

    madonna che ritardooooo!!!!!
    Una valanga di auguri e consumatemelo di baci, quel pacioccoso stupendo!!!
    :-)))

  45. aprile 27, 2009 alle 12:29

    Tanti augurilli bostonuccio:)

  46. aprile 27, 2009 alle 14:10

    Layla: e tutto ciò ti mette d’umore Dylan Dog? (e grazie numero 21)
    giapatoi: (e grazie numero 22)
    mirabelle: dobbiamo averti preso in parola e lui, per ringraziamento, ci ha attaccato il suo raffreddore (e grazie numero 23)
    Zaub: ^_^ (e grazie numero 24)

  47. aprile 28, 2009 alle 05:36

    intanto auguroni in ritardo…e poi complimenti per il blog…..ciaooooo

  48. aprile 28, 2009 alle 12:45

    E chi arriva x ultimo?
    (Ta Dan!!) Guroni al piccolo tutto guance! Sulle passerà un baciotto anche da parte mia!

  49. aprile 28, 2009 alle 13:37

    auguroni a Davide

  50. aprile 28, 2009 alle 16:26

    Angeliss: grazie, anche l’idea del tuo blog è divertente (mi fa pensare allo Stupidario dei clienti che aveva compilato un certo bloggaro fra quelli che linko) (e grazie numero 25)
    FdV: ti sarebbe piaciuto essere davvero l’ultima, eh? E invece Sunflower (per ora) ti ha fregato il posto! 🙂 (e grazie numero 26)
    Sunflower: (e grazie numero 27)

  51. utente anonimo
    aprile 28, 2009 alle 21:36

    ma la foto con le candeline e la torta pannosa?

  52. aprile 28, 2009 alle 21:38

    …..notte

  53. aprile 28, 2009 alle 22:29

    Anonimo: non ci sono ancora state né le une né l’altra, festeggeremo domenica (e la torta NON sarà pannosa!)
    Angeliss: a te

  54. aprile 29, 2009 alle 07:49

    Tieni duro ragazzo, fa che passino il meno rapidamente possibile che poi ti finisce la pacchia.
    Oh mi raccomando, “ingellati” bene per l’occassione.

    Auguri.

    saluti.

  55. aprile 29, 2009 alle 08:49

    U
    G
    U
    R
    I
    !
    !
    !
    ^_^

  56. aprile 29, 2009 alle 08:50

    Avendo dimenticato la A…ci riprovo:
    A
    U
    G
    U
    R
    I
    !
    !
    !
    …ecco…meglio…mi si era rovinato l’effetto, mi si era. uff.

  57. aprile 29, 2009 alle 13:29

    Ehi Boss, una torta di compleanno, specie se gli anni sono 2, DEVE essere pannosa x definizione. Sennò dove le inzuppa le manine il Bellissimo???? Mangiamelo di baci…
    Bye. L. HD

  58. aprile 29, 2009 alle 13:43

    Loading: il nano ringrazia per i consigli (e grazie numero 28)
    Delfyna: la buona intenzione del banner di auguri verticale è comunque apprezzatissima (e grazie numero 29)
    Lemny: una è una cheesecake all’arancia, l’altra una torta al cioccolato. Hai voglia a ridursi uno schifo! 🙂

  59. utente anonimo
    aprile 29, 2009 alle 20:38

    sarà ora di una sorellina o fratellino?

  60. aprile 30, 2009 alle 05:47

    Eheh Bostoniano caro, in effetti i compleanni più vai avanti meno c’è da festeggiare…

  61. aprile 30, 2009 alle 10:43

    Servirà una Telecaster più grande :o)

  62. aprile 30, 2009 alle 13:17

    Anonimo: condividiamo. Tutto sta a vedere se condivide la cicogna, data l’età avanzata dei genitori
    avvocanzo: parole sante. Oddio, magari senza i compleanni è più difficile che il tuo amico che commercia in vino si presenti a casa tua con un Tokay della madonna…
    Zeus: fra un po’ può permettersi una SG doppio manico (quanto piacerebbe anche a papà…)

  63. utente anonimo
    aprile 30, 2009 alle 17:48

    in bocca al lupo allora!

  64. maggio 4, 2009 alle 13:54

    in ritardo auguri al bostonano che ci fa sentire felici di essere un po’ piu’ vecchietti..mii Boston sembra ieri il tuo post sulla nasciat del nano..
    ma per i suoi 18 anni la stiamo organizzando la festa?

  65. maggio 4, 2009 alle 14:17

    Anonimo: crepi il lupo
    Superpomettomel: ma dai, NOI??? La coppia più disorganizzata del mondo? Ci penseremo il 22 aprile 2225 sera, molto tardi, diciamo a partire dalle undici e un quarto.

  1. No trackbacks yet.

Emmò, ariccontateme quarcosa VOI!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: