Home > Uncategorized > Francesismi

Francesismi

Ah, il sottile piacere che questa la capirebbe anche lui, il cui francese è onestamente decoroso…

Il mio collega francese mi ha raccontato di aver parlato con casa. I suoi genitori hanno dei vicini di casa di origine italiana, i quali avevano la figlia in visita. Detta figlia vive a Roma e mi pare di aver capito che abbia la cittadinanza italiana. Fatto sta che ha detto che ultimamente si sente imbarazzata quando lascia il paese, a causa di quelle che lei chiama

BERLUSCONNERIES

Ai francofoni l’onore di chiarire!

  1. ottobre 8, 2009 alle 18:23

    Posso? Posso? Veramente posso? :o)
    Dai, è abbastanza semplice. Connerie in francese significa stronzata, per cui Berlusconneries in italiano potrebbe passare con Berluscazzate.
    Ma il francese regala una perla assoluta quando lo chiama semplicemente Berluscon, senza la -i finale… 😀

  2. ottobre 8, 2009 alle 18:26

    LOL, in effetti mi era sfuggita ma è grande

  3. ottobre 8, 2009 alle 18:29

    E quelli che si accompagnano a lui, che qualche giornalista chiama "berluscones", potrebbero essere dei "berlusconnard"

  4. ottobre 8, 2009 alle 18:35

    E poi mi si chiede perché adoro il francese!
    :o)

    Con un cognome del genere, in Francia ‘sto tizio si darebbe molto meno arie, perché la gente passerebbe il tempo a percularlo!

  5. ottobre 8, 2009 alle 18:47

    Approposito di francesisimi e francofoni.
    Avete sentito che il ministero della Giustizia svizzero ha confermato che inizierà un procediemento penale a dirigenti mediaset per riciclaggio.  In Svizzera.

    "Perchè è chiaro ! il 70% degli elvetici è con me ma è la stampa comunista e sono i giudici di sinistra che mi perseguitano.
    D’altronde hai voglia a mimetizzare con  la croce bianca: sotto sotto la bandiera svizzera è rossa!! "  SB

  6. ottobre 8, 2009 alle 18:59

     Lacan non è vissuto invano

  7. ottobre 8, 2009 alle 19:06

    Giap: comunque, ‘sti svizzeri manifestano un senso dell’opportunità (propria) che rasenta la paraculaggine, non trovi?
    YBAN: sapevo che un giorno o l’altro ne avresti detta una troppo sottile per la mazza che in realtà cerco di fingere di non essere…

  8. ottobre 8, 2009 alle 21:20

    L’elvetico è un popolo di imaginifica paraculaggine, invero.
    Ma pensare all’UBS come covo di bolscevichi mi entusiasma.

  9. ottobre 9, 2009 alle 05:10

    eh eh esiste anche il termine berlusconard allora?? fico

  10. ottobre 9, 2009 alle 05:11

    oops…ho visto che l’hai scritto gia’ tu sotto (e giustamente con 2 n)

  11. ottobre 14, 2009 alle 16:36

    Sul suolo francese ormai da molti (troppi) anni…sempre più spesso  dopo i soliti convenevoli sulla musicalità della lingua italiana, sulle bellezze artistiche e naturali…scatta il sorrisino malefico dei "cugini" …e la domandina….ma Berlusconi?!
    Prima accennavo a un sorrisino come quando hai un parente un po’ bizzarro da scusare…adesso NON sorrido più…!
    Grazie per il suggerimento…adotterò il termine berlusconneries!

  12. ottobre 14, 2009 alle 16:54

    Migola: "Ma Sarko?"

  13. ottobre 15, 2009 alle 06:36

    In questo momento sotto tiro per nepotismo!!!!
    Ci sono dei bellissimi moduli da compilare per chiedere di essere adottati da Sarko…quasi quasi lo compilo anch’io! Avrei il vantaggio di avere la stessa nazionalità di mammà…

  14. ottobre 20, 2009 alle 09:28

    …immagino da "con" = deficiente, cretino, stupido…😉

  1. No trackbacks yet.

Emmò, ariccontateme quarcosa VOI!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: