Home > Uncategorized > Ma sapete che…

Ma sapete che…

…se prendete sei rape di quelle bianche; le sbucciate e fate a quadretti; le fate insaporire nella pentola a pressione con uno scalogno, un filo d’olio, un tronchettino da 5 cm di sedano affettato finissimo e 4-5 foglie di sedano tritate, sale e pepe; aggiungete un mezzo litro di brodo vegetale; chiudete la pentola a pressione e contate circa venticinque minuti da quando va in pressione; aprite la pentola e frullate il contenuto col minipimer; impiattate il contenuto in due piatti fondi aggiungendo una manciatona a piatto di crostini di pane, un giro d’olio crudo e pepe macinato di fresco; e poi vi mangiate quanto sopra, è una cosa buonissima?

  1. novembre 6, 2009 alle 20:02

    uh. io amo le rape, ma così non le ho mai fatte. provo, giuro.

    (ma ci sono le rape, a boston?)

  2. novembre 6, 2009 alle 20:14

     faccio qualcosa di molto simile
    a volte uso il porro invece dello scalogno, profuma di più
    le rape bianche quest’anno sono ancora piccole
    per ora, solo broccoli e cavolfiori

  3. novembre 6, 2009 alle 20:56

    Cinas: mi sa che a varietà di ortaggi, qui per noi c’è solo da prendere lezioni.
    YBAN: in effetti uso poco i porri, proverò

  4. novembre 6, 2009 alle 22:00

    mmmmmm quasi quasi ci provo domani, che ora siamo pentolapressionati anche noi. Secondo me anche senza minipimer non dev’essere male…

  5. novembre 9, 2009 alle 14:39

    che sia buono ci credo, forse un tantino laborioso…

  6. novembre 9, 2009 alle 14:49

    Salvietta: ero sicuro che le rape si sarebbero disfatte per benino e invece NO, rimangono a cubetti. Buone sì, ma se le vuoi in crema tocca frullare
    Gattosecco: elaborato? Naaaaah, una cazzatina. Sul serio.

  7. novembre 9, 2009 alle 16:44

    Boh, sono le rape che mi lasciano perrplessa, pensi che possa propinarla la Ferrari usandolo come cavia?

  8. novembre 9, 2009 alle 16:53

    Ziacris: dipende da come reagisce il Ferrari se una cosa non gli piace

  9. novembre 9, 2009 alle 17:47

    ma pensa che ero entrata per scriverti: "che c’è stasera per cena?".
    🙂

    una domanda: mi piacciono le rape rosse.
    quelle sbucciate e già lessate che al supermercato si vendono in gruppi da tre, dentro la plastica.
    E’ un gusto acquisito: mia madre me ne ha fatte seimila ettari, in tutta la vita che ho vissuto da lei.

    Ora chiedo: possibile che l’unico modo di mangiare le rosse rape (che tingono le dita!!!!) sia solo olio/sale/prezzemolo, dopo averle cubettate? Hai tu idee differenti?

  10. novembre 9, 2009 alle 18:01

    Pillow: devo dire che a me piacciono molto anche solo così – omesso il prezzemolo, che mi sta suibbàll’. Personalmente non mi sono mai cimentato con qualcosa di diverso, anche perché Pigrazia non ne è particolarmente appassionata, ma so che ci si fanno delle cose fantastiche. Anche semplici: un mio amico una volta le ha prese crude e ha detto che, dopo averle pulite, lui le avvolge con carta stagnola abbondantemente cosparsa di burro, sale e pepe e le schiaffa in forno. Dal canto mio, una volta ho guardato le foglie, ho detto "che spreco buttarle" e ho provato a farci il risotto. Buono. E strano: esce di una buffa sfumatura arancione.

  11. novembre 10, 2009 alle 15:56

    Boston, dipende dalla mia manualità…per me è laborioso anche un uovo al tegamino (ma per pigrizia, non per incapacità)

  12. novembre 11, 2009 alle 07:21

    Impiattare.

    Che verbo tecnico, caro mio, mi sembra di essere sul blog di Julie…bravo

    Suo,
    Lord Crespo di Svezia

  13. novembre 11, 2009 alle 11:47

    Boston caretto
    io ho questo problema
    A ME LE COSE VERDI MI FANNO SCHIFO.
    Posso sopportare vegetali di altro cromatismo tipo le carote e i pomodori. Ma senza entusiasmo
    Dovresi fare un bel post culinario CARNIVORO  e possibilmente insano.
    Che ne so: Vitella ripassata in lardo e strutto
    pollo ai 45 formaggini🙂

  14. novembre 11, 2009 alle 15:10

    LordCrespo: beh, a forza di leggere riviste e guardare programmi specializzati, il lessico si (de)forma…
    Zauberei: ma le rape sono bianche, mica verdi! Comunque, di ricette come quella che suggerisci ne pubblico. Oddio, QUESTA in particolare ti condanna alla gehenna per un’eternità o due

  15. novembre 11, 2009 alle 16:57

    Boston Caretto quella già la pratico con vivo senso di gioioso peccato da quel di:)
    Ma attendo fiduciosa:)

  16. novembre 12, 2009 alle 12:11

    che vinco se rispondo?

  17. novembre 12, 2009 alle 14:37

    Wiwi: uh? Che è, Francesco Paolantoni meets Nino Frassica?

  18. novembre 12, 2009 alle 18:11

    ma lo sai che io faccio così il sedano-rapa (celeriac)?
    se poi ci aggiungi a fine cottura un po’ di gorgonzola sciolto a bagnomaria con un po’ di latte, metti la ciliegina sulla torta.
    gnam

  19. novembre 13, 2009 alle 20:08

    … rape bianche? mica lo so se qui le trovo…

  20. novembre 13, 2009 alle 20:35

    Exp, dov’è "qui" in questo momento, che con te non si sa mai? Se è l’Italia, le trovi. Sono quelle con uno spruzzino di viola attorno al ciuffo.

  21. novembre 16, 2009 alle 13:40

    Boston le rape stanno a fa i figli.

  22. novembre 16, 2009 alle 14:34

    Zaub, è il problema dell’uomo dall’alba dei tempi

  23. novembre 18, 2009 alle 17:46

    bost mi invitate a cena o no?:P

  24. novembre 18, 2009 alle 19:29

    Ho letto 5-6 foglie di sedano triste.
    E’ un problema?

  25. novembre 18, 2009 alle 20:52

    Mela: a chi se la fa fino qui, una cena è il minimo…
    Winter: non ti piace il sedano, forse?

  26. novembre 23, 2009 alle 19:21

    (No, non mi piace…Ma solo se so che c’è)

  1. No trackbacks yet.

Emmò, ariccontateme quarcosa VOI!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: