Home > Uncategorized > I musicanti di Brema

I musicanti di Brema

"E l’asino rispose: ‘Su, su, non ti abbattere. Unisciti a me: io vado a Brema per unir…."
"NONONONONONOPapi: dov’è il cane?"
"…mi alla banda del paese.’ Il cane è qui davanti a te, piccolo, vedi? Insomma, l’asino: ‘Potresti venire con me e suonare la grancassa.’ Il cane si unì all’asino, ripresero il cammino, quando a un cer…"
"NONONONONONOPapi: dov’è il gallo?"
"…to puntouffaDavide, il gallo viene dopo…"
"NONONONONONOPapi: dov’è l’asino?"
"È qui, l’asino. Guarda quanto è grosso, non lo vedi? Allora, a un certo punto incontrarono un gatto, che aveva l’aria molto infelice. L’asino gli disse ‘Che cos’è quell’aria sconsolata? Su, dillo a noi che siamo esperti.’ Il gatto, con aria triste, ris…"
"NONONONONONOPapi: questa è la CHITTARA!!!"
"…posellamiseria ladra, sì, Davide, quella è la chitarra. Dai, aspetta un attimo che continuo…"
"NONONONONONOPapi: questo è il zuflewurfzwf!!!"
"…          uhm…     …     sì, sicuramente quello che dici te, Insomma, il gatto rispose ‘Sapeste, ero il preferito di casa, prendevo un sacco di topi, poi con l’età ho iniziato a diventare lento e oggi prefe…."
"NONONONONONOPapi: dov’è il gatto?"
"riscallanm’ecchitamurt’ È QUI IL GATTO, E DAI, FAMMI CONTINUARE"

Ovvero: "Ma com’è possibile che ci metti mezz’ora a leggergli quel librettino?"

  1. febbraio 11, 2010 alle 08:26

     è per il piacere di averti vicino (e per essere sicuro che sai quel che dici)
    ciao

  2. febbraio 11, 2010 alle 08:44

    Beh almeno non ti chiede di mettere cento volte di seguito il video della sigla del Mondo di Patty… anche youtube ad un certo punto s’è rifiutato!😄

  3. febbraio 11, 2010 alle 08:50

    …precisino…

    Da chi avrà preso?

  4. febbraio 11, 2010 alle 09:46

    Qui finisce come Otto il Passerotto…😛

  5. febbraio 11, 2010 alle 10:09

    io ci darei dentro con La Fiera dell’Est…

  6. febbraio 11, 2010 alle 12:14

    passa a qualche favola con poca varietà animale, tipo "i tre porcellini"

  7. febbraio 11, 2010 alle 13:27

    Sì però io non ho ancora capito cosa sia Zuflewurfzwf…

    saluti.

  8. febbraio 11, 2010 alle 15:33

    YBAN: bicchiere mezzo pieno, eh?
    Svivi: tu dici? L’inizio è stato "The lion sleeps tonight" ripetuta a martello per ore, poi si è passati a vedere l’intero "Madagascar" tre volte in una giornata, o la prima puntata di Pippi Calzelunghe cinque volte di fila!
    Gattosecco: dalla madre, sicuramente
    Meche: ma LOL!!! Quando passerà Salvietta e leggerà il tuo commento rosicherà a mille di non essere passata prima… perché è troppo vero, ed è troppo il commento che avrebbe fatto lei!
    Pillow: la fiera del Tufello, via
    Katika: nooo, figurati, ci sono ben tre porcellini e un lupo! Mica serve la varietà: "NONONONONONONOPapi: dov’è Gimmi?"
    LoadingMind: perché, stai davvero cercando di capirlo? Dirgli di sì e continuare… (comunque, indicava una specie di piffero)

  9. febbraio 11, 2010 alle 16:28

    Dovresti usare il metodo che usava con me Frau Muller.
    "Nur Deutsch, klein" e stavo zitto per forza.

  10. febbraio 11, 2010 alle 18:20

    I musicanti di Brema è una fiaba incredibilmente complessa. Io credo di averla capita sui 15 anni, diciamo.

  11. febbraio 11, 2010 alle 19:23

    Mint: seeeee, Davide è già abituato ad essere multilingue. Mi risponderebbe "NeinNeinNeinNeinNein Vati, wo ist der Hund?"
    Winter: … Mi sa che lascio che ti risponda Xan, va…

  12. febbraio 11, 2010 alle 20:01

    ahahah, grande, ho il sospetto che lo faccia apposta(ossia, Apocalypto lo fa di sicuro apposta, ama vedermi diventare livida).
    Il tuo pseudo nipote apporta significative varianti tipo:"il mago dalle sette teste usì con un boato dalla terra.." , "NO MAMMA IL MAGO DAI SETTE SEDERIIII!":-(
    cUSèINA

  13. febbraio 11, 2010 alle 20:24

    LaCusèina: sono FIERO di mio nipote (ma che pseudo…)

  14. febbraio 11, 2010 alle 20:46

    Almeno tu riesci a leggergliela la favoletta! La mia ha due anni e il suo "attention span" e’ praticamente nullo. L’unica cosa che attira la sua attenzione per piu’ di 5 minuti consecutivi sono le canzoni dello zecchino di cui personalmente ho fatto indigestione.

  15. febbraio 11, 2010 alle 20:59

    Dora: il punto è quello. La favoletta NON deve durare più di 5 minuti

  16. febbraio 11, 2010 alle 21:43

    Boston, e cosa vuoi che le risponda?
    Cosa, cosa, cosa?!?

  17. febbraio 12, 2010 alle 02:21

    Xan: pensavo che avessi la testa rutilante di risposte già di tuo

  18. febbraio 12, 2010 alle 12:50

    Ma non puoi dire a tuo figlio allanm’ecchitamurt
    Che fai, imprechi contro i tuoi stessi avi?

  19. febbraio 12, 2010 alle 13:38

    buon viaggio!!!!

    (l’avete presa la macchinetta fotografica, si?)

  20. febbraio 12, 2010 alle 14:24

    Boston, io ormai non ho più parole.
    Solo parolacce.
    :o)

  21. febbraio 12, 2010 alle 14:28

    ProfA: lo so perfettamente, se no non mi permetterei
    sullepunte: Caaaaazzzzz… (he he he certo che sì!)
    Xan: ma dai, poverina, non farmi pentire…

  22. febbraio 12, 2010 alle 15:27

    semplicemente troppo forte!!

  23. febbraio 12, 2010 alle 16:25

    Delfyna: (si inchina compitamente)

  1. No trackbacks yet.

Emmò, ariccontateme quarcosa VOI!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: