Home > Uncategorized > La notte della cerimonia

La notte della cerimonia

La sala è gremita. Migliaia di lampadine sono accese ma regolate a una luminosità "d’atmosfera". Per terra, le passatoie rosse sono di una pulizia abbacinante. Il palco alterna i toni del dorato per gli oggetti in primo piano e uno sfondo scuro, sul quale lumineggiano discretamente dei neon bluastri disposti ad arte.

Gli ospiti in sala hanno i vestiti delle grandi occasioni. L’eccitazione nell’aria è palpabile. Seduti in prima fila, comprensibilmente più eccitati di tutti, i Bostoniani.

Bostoniano sfoggia uno smoking di taglio anni Sessanta, revers non eccessivi ma con punte. Camicia candida e liscia a bottoni coperti. Scarpe nere classiche non decorate. Unici vezzi: un paio di gemelli d’oro ai polsini e un papillon rosso scuro, rigorosamente allacciato a mano per evitare l’effetto precipitazione in avanti tipico dei cravattini finti ad elastico. Pigrazia ha un abito lungo Dolce & Gabbana nero, appositamente studiato per mettere in rilievo l’aspetto mediterraneo e consentire una comoda collocazione della pancia del quinto mese. Eleganti decolleté nere con un comodo tacco medio/alto ai piedi, una borsetta nera di Chanel e una stola rossa, in tinta con il papillon di Bostoniano. Al collo, un sobrio collier di diamanti e rubini. Davide, per non mascherarlo da adulto, indossa una camicia azzurra elegante, un gilè di lana bianca e un paio di pantaloni grigi.

Sul palco sale una signora matura, il viso è caldo ma professionale, incorniciato da un paio di occhiali. Indossa uno strepitoso Capucci in seta verde e turchese che deve non essere la cosa più comoda con cui andare in giro, ma ragazzi che effetto. Brandendo il microfono, si rivolge al pubblico.

"Buonasera a tutti! Sono felice di vedervi tutti qui e di avere l’opportunità di presentare quello che è l’evento clou della serata. Abbiamo avuto tante premiazioni importantissime ma diciamolo, in fondo è per questo che siamo tutti qui ed è un grande onore per me essere la prescelta per annunciare il vincitore."

"La competizione è stata serratissima: abbiamo visto in queste settimane tantissime proposte, molte di qualità incredibilmente elevata. La selezione è stata un vero problema, dati i concorrenti; ma alla fine, la giuria ha scelto i candidati di stasera. I nostri candidati sono due: Elisa…"
 
Sullo schermo alle sue spalle inizia a scorrere una selezione di scene con protagonista una bambina. Il pubblico applaude freneticamente.

"Grazie. Ed ora, il secondo candidato: Alessandro…"

Viene proiettata una nuova selezione di scene, questa volta protagonista un bambino. Anche stavolta l’applauso è assordante.

"Bene. Abbiamo visto i candidati, ora dovremmo avere il giudizio finale della giuria."

Le portano una busta. La apre.

"Questo è il momento che tutti stavamo aspettando, ed è davvero un’emozione per me"

Estrae il cartoncino

"And the winner is…

ALESSANDRO!!!"

I sostenitori di Alessandro scattano in piedi in un applauso fragoroso. I sostenitori di Elisa, delusi ma in fondo non troppo, si uniscono agli applausi. Bostoniano, che tifava moderatamente per Alessandro, è un filo dispiaciuto per Pigrazia, che tifava sfegatatamente per Elisa (ma senza sperarci). Pigrazia è appena un po’ delusa, ma in fondo è contenta comunque: Alessandro o Elisa che sia, è sano. E ora, tutti a cena.

  1. aprile 16, 2010 alle 16:03

    champagne!

  2. aprile 16, 2010 alle 16:05

    Ciao cara, eri incantevole con quel Valentino, sai? E per una volta, Augusto ha anche azzeccato i capelli.

  3. aprile 16, 2010 alle 16:07

    Alessandro va bene(Elisa al prossimo turno)complimenti per l'eleganza sperversa

  4. aprile 16, 2010 alle 16:13

    … e festeggiamo!Aspettando Alessandro, auguri a tutta la bostonfamiglia!

  5. aprile 16, 2010 alle 17:26

    Sicuri che non sia Andrea o Jacopo il vincitore???Leggete bene nella busta…. Auguriiiiiiiiiiii

  6. aprile 16, 2010 alle 17:38

    YBAN: i turni purtroppo sono finiti, due è quanto umanamente riusciamo a portare avanti. Siamo genitori troppo vecchi e troppo lontani dalla famiglia per farcela con tre.Lublu: grazie!ProfA.: abbiamo letto benissimo, sorry. Andrea e Jacopo sono stati eliminati nelle preselezioni, anche se Pigrazia sospetta brogli.

  7. aprile 16, 2010 alle 20:33

    Uh ma che sollievo! Applaudo anch'io per Alessandro – ero quella in ultima fila con le clark🙂

  8. aprile 16, 2010 alle 21:16

    hip hip hurrà per Alessandro (non mi ricordo quale avevo suggerito :p ma Alessandro mi piace comunque)…e secondo me tempo per una Elisa ne resta…suvvia…:Dps: complimenti per la scelta narrativa😀

  9. aprile 17, 2010 alle 08:11

    Che cazzo. Quando è stata aperta la busta sono scattata in piedi ad applaudire con tanto impeto che mi si è scucito il tubino. E' l'ultima volta che mi vesto da trota salmonata, sappiatelo.:-)Rita (decisamente non Hayworth)

  10. aprile 17, 2010 alle 10:08

    Evviva Alessandro!:o)Adesso però bisogna trovargli il nome-blog.

  11. aprile 17, 2010 alle 13:37

    :DPosso prenotarmi come spasimante? Davide ha già una fila lunghissima…

  12. aprile 17, 2010 alle 18:42

    Evvaiiiiiiii!Beh, ovviamente sarebbe stato bello cambiare un po', ma pensa quanto risparmierete in giochi e vestiti!!!Congratulazioni e una carezza trans-panza al piccolo Alessandro..Baci lacusèina!

  13. aprile 18, 2010 alle 16:33

    clap clap clap clap yeah!eravate così carini alla cerimonia!PS: leggere il commento garbato di Monna ("suvvia" … "complimenti per la scelta narrativa") e subito dopo il "che cazzo" di rita è una delle esperienze bloggarole più esilaranti degli ultimi tempi.

  14. aprile 18, 2010 alle 20:46

    Tutta la mia comprensione a Pigrazia che con tre maschi sulle ovaie starà meglio del sor Pompeo.Io comunque ero quella sobria, in rosso Valentino a volant.

  15. aprile 18, 2010 alle 20:49

    (allungare un centone alla giuria è servito a qualcosa)Evviva Alessandro!! Sarà un gran bel màsculo!Nina (quella in quarta fila, vestita in Lancetti)(Rita, c'è un abito di backup nella limo, se riesci a sgusciare via senza farti notare)

  16. aprile 19, 2010 alle 08:38

    zia soddisfatta per la scelta del nome, saluta e bacia.

  17. aprile 19, 2010 alle 08:48

    Alessandro è stupenderrimoMa ce l'abbiamo almeno una chanche per i secondi e terzi nomi?Io ce ne ho 4!

  18. aprile 19, 2010 alle 14:23

    Vipera: temevo che non ce la facessi a partecipare, sono stato felice di vederti in platea. In mezzo a tanta opulenza ti distinguevi con classe, te e le tue clark! Monna: la risposta corale è "mo' basta!" :-)Rita: Courrèges fa di questi scherzi, in effettiXan: e perché? Alessandro va benone, Davide mica è un nome-blog…Meche: caspita, comprando a scatola chiusa le hai fregate tutte!LaCusèina: grazie, cara. In realtà, i vestitini Pigrazia li aveva già dati ad amici, quindi si ricomincia…Katika: anche tu, sai? Peccato che il tuo cavaliere non abbia assistitoPerladarsella: qui non si conosce il sor Pompeo… Bello quel Valentino, comunque. Anche Bibixy faceva la sua porca, devo chiedergli chi sia il suo sarto.Nina: conosci la tua polla, eh? Se non ci pensassi tu, alla Rita e ai vestitini che esplodono…Pillow: la famiglia ringrazia con un compito inchinoZaub: proporre si può senz'altro, ma diciamo che Pigrazia si è più che meritata una scelta a suo piacere. E credo che abbia una discreta lista personale!

  19. aprile 19, 2010 alle 15:40

    (E sì che non era nemmeno tanto stretto…)Rita :-P(PS: questa era la Nina)(e questa la Perla)(ho cercato anche la Pigry ma pare esserci carenza di modelle incinte. Cosa si pèrdono!!!)

  20. aprile 19, 2010 alle 16:27

    Rita, un Lancetti blu e un Valentino rosso a cercare si trovano, ma quanto ci hai messo a trovare un Courrèges trota salmonata?

  21. aprile 19, 2010 alle 17:44

    Bostonano.

  22. aprile 19, 2010 alle 18:08

    Aaaahh, quello è usato pochissimo. Solo per evitare ripetizioni. Quando si porrà il problema vedremo, anche "Bostonano" è nato così.

  23. aprile 19, 2010 alle 21:00

    Ho avuto culo. Quello che peraltro viene nascosto malissimo da un abito scampanato del genere.(Bostoninnolo)Rita

  24. aprile 19, 2010 alle 22:04

    Rita, ho detto sobria, non scipita.Era questo. 

  25. aprile 20, 2010 alle 07:05

    Ti paiono volant quelli?Rita

  26. aprile 20, 2010 alle 08:23

    Rita, cos'e' quello straccio per la polvere che hai linkato? Questo era il mio vestito!Nina

  27. aprile 20, 2010 alle 08:42

    Bello Alessandro! (Io cmq preparo il paradenti)

  28. aprile 20, 2010 alle 11:34

    E' possibile aggiungere un tag che indirizzi le stordite come me ad una più agevole comprensione del post, prima della lettura dei commenti?Pensavo alla notte degli Oscar, per dire.:)

  29. aprile 20, 2010 alle 12:40

    Rita, quelli non saranno volant ma quello che avevi postato te non era nemmeno di Valentino!

  30. aprile 20, 2010 alle 14:05

    Certo che era Valentino!Me l'ha detto lui!Rita

  31. aprile 20, 2010 alle 14:35

    Lui chi, il vestito? Comunque no, non era.

  32. aprile 20, 2010 alle 15:20

    L'importante è che non mi tiriate fuori Versace, ho una certa allergia…

  33. aprile 21, 2010 alle 22:20

    Scusa Bost. lo so che eri emozionato dall'evento, da Pigrazia e dalla mise delle signore. ma guarda che gemelli ho sfoggiato per l'occasione! 

  34. aprile 22, 2010 alle 10:00

    il Giap ci ha battuti tutti in stile. sciapo'.Nina

  35. aprile 22, 2010 alle 14:50

    Urca, Giap! Roba finissima!

  36. maggio 4, 2010 alle 05:26

    gran post ;_=

  37. maggio 6, 2010 alle 06:18

    Bellissimo questo post, splendido davvero ! Bravo !

  38. maggio 6, 2010 alle 13:33

    avvocanzo, exxxanonimo: grazie. Ho cercato di evitare che questo diventasse un blog sui miei figli, ma i post migliori mi escono con loro…

  1. No trackbacks yet.

Emmò, ariccontateme quarcosa VOI!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: