Home > Uncategorized > Ecco perché

Ecco perché

Leggo sul sito della BBC che Roy Ashburn, senatore di area conservatrice dello stato della California, ha dichiarato alla radio la propria gaytudine dopo aver ostinatamente votato contro qualunque provvedimento a favore della comunità omosessuale o contro le discriminazioni per i 14 anni che è stato sulla poltrona. La sua giustificazione è che i suoi voti esprimevano quello che riteneva fosse il volere dei suoi elettori, non il proprio conflitto interiore.

Il primo pensiero che viene è scandalizzarsi davanti a un'ipocrisia così sfacciata: pur di stare dove stai porti avanti una politica che è addirittura il contrario di quello che è il tuo sentire.

D'altronde, se un politico di classe agiata (come normalmente sono i politici, quale che sia la matrice di provenienza) vota provvedimenti in favore delle classi più deboli, non viene visto come un ipocrita ma come un benefattore quando non una specie di eroe.

Conclusione? Penso che questa sia l'ennesima dimostrazione del fatto che la politica dovrebbe occuparsi esclusivamente di gestione della cosa pubblica e non di morale.

Update

A quanto pare, il fantastico newsreader BBC del mio telefonino mi ha spacciato per nuova una notizia vecchia di un anno. Qualcuno deve aver sbagliato ad aggiornare il calendario… Beh, la conclusione resta valida.

  1. marzo 8, 2011 alle 15:16

    avrà sofferto moltissimo?
    ciao

  2. utente anonimo
    marzo 8, 2011 alle 15:48

    avrà sofferto soprattutto il suo portafoglio!

    ma la comunità omosessuale non gli si è rivoltata contro!??!?

  3. utente anonimo
    marzo 8, 2011 alle 15:48

    ufff mi sono scordata di firmare

    Fabiana

    http://www.creativando-creativando.blogspot.com

  4. marzo 8, 2011 alle 15:49

    Più che altro, sarà molto seccato di averlo dovuto fare. Pare che all'origine di tutto ci sia il fatto di essere stato fermato per guida in stato di ebbrezza. Scava che ti scava, stava saltando fuori che veniva da un gay club. E quindi, prima che lo massacrassero i giornali scandalistici, ha fatto coming out.

  5. marzo 8, 2011 alle 15:51

    Ah, non ho idea di come abbia reagito la comunità omosessuale. Di sicuro, ha detto che quando scade il suo mandato non si ricandida.

  6. marzo 8, 2011 alle 17:26

    Allora è una settimana che penso a come raccontare una puntata di Dharma e Greg… che io sul blog per parlare di politica uso i telefilm USA😛 si prestano bene😛
    In questa puntata Greg è candidato a Sindaco di S.Francisco, mi pare.
    E lo beccano in auto a fare sesso.
    La battuta è: non è democratico, era la moglie, ma non è nemmeno repubblicano,  stava facendo sesso.
    Il rivale quando vede che sta perdendo consensi fa coming out… al che Greg sconsolato che chiede alla moglie: ho perso vero?
    Lei replica:Certo, siamo a S.Francisco.

    E mo ti capito a leggere questo post?
    Coincidenze.
    Lo so che c'entra poco. Però a sto punto lascio perdere il post telefilmico, la realtà batte la fantasia, per l'ennesima volta. ^_^

  7. marzo 8, 2011 alle 20:56

    chissà il nostro perchè fa tanti festini allora…

  8. marzo 9, 2011 alle 15:39

    Bostoniano, ti scrivo qua perchè non ho trovato una tua email.
    Io ogni volta che vengo a Boston, o mi sveno per pagare il parcheggio o mi stramazzo a cercarne uno per strada, che la maggior parte valgono solo fino alle sei (dopo diventano posti riservati) o puoi starci solo due ore. Ce l'hai qualche suggerimento?
    Grazie

    Ele

  9. marzo 9, 2011 alle 16:46

    Ele: per il parcheggio mi è un po' difficile aiutarti se no so in che parte di Boston o dintorni devi andare. ogni zona ha le sue peculiarità (al punto che non è affatto detto che io le conosca!) Però, a quanto ricordo, il problema dei parchimetri che diventano posti per residenti è limitato a qualche zona di Back Bay, di solito altrove dopo le sei diventano gratuiti. Passiamo poi al discorso email: se scendi giù giù giù sulla barra di sinistra ci trovi questo rantolo: "Oh, e poi: il blog è coperto da licenza Creative Commons. Usate pure quello che vedete se vi va, ma notificatemelo (sempre a via email a sb170165 (chiocciolina) gmail (punto) com), non modificate quello che prelevate e citate la fonte. Non è chiedere molto, no?"
    Scrivimi pure lì se vuoi approfondire.

  10. marzo 9, 2011 alle 20:25

    La mia città natale. Vorrei tanto tornarci. Viva Boston!….E anche Malden…Duke

  11. marzo 10, 2011 alle 10:32

    Conosco omosessuali cattolici che vorrebbero "guarire" per essere perdonati da Dio. Ne conosco altri che invece si sono accettati ma che si sono detti disgustati dall'idea di permettere il matrimonio fra omosessuali. Non mi stupisce perciò scoprire quanto la politica possa influenzare e condizionare la vita degli individui.

    Non mi stupisce, però un po' mi fa schifo.

  12. marzo 10, 2011 alle 13:01

    OT = ma te nun cucini più? eh? eh?

  13. marzo 10, 2011 alle 14:35

    Duke: quest'inverno secondo me non ti sarebbe mancata… Non si vedeva tanta neve dal 1995 (né la si spalava)
    Meche: già… Il bello è che il tipo, dopo il coming out, "chissà perché" ha avuto un'epifania e ha modificato certe sue posizioni in materia di legislazione sui diritti civili
    Pillow: diciamo che è un periodo che cucino "di sussistenza", senza fare troppe cose nuove

  14. marzo 10, 2011 alle 16:21

    c'è la sensazione, alle volte, che tutto stia andando alla rovescia.

    l'integrità delle persone è ciò che più apprezzo, e  ci metto che tutto è collegato alla coerenza, in politica queste virtù sono rare come trovare un quadrifoglio in un vastissimo prato di margherite.

  15. marzo 11, 2011 alle 13:27

    Sono contromano ecco – ma io non mi schifo particolarmente. E capisco persino il percorso logico. Non conosco il signore in questione e accanto all'opzione ipocrita pezzo di merda – che ci sta – ci sono altre opzioni molto più frequenti e complesse. Non posso sapere di quale si tratti qui perchè proprio non so niente. Famo prima a dire che sono passata a salutare.

  16. marzo 11, 2011 alle 14:17

    Zaub: ma infatti, penso che la cosa fondamentale sia la conclusione: il governo non dovrebbe occuparsi di questi argomenti.

  1. No trackbacks yet.

Emmò, ariccontateme quarcosa VOI!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: